Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




mercoledì 14 giugno 2017

Recita di fine anno per la Scuola di Casale: arriva Shakespeare tra i banchi degli alunni di Velletri

L’anno scolastico nella scuola a tempo pieno di Casale si è concluso con la messa in scena della commedia di Shakespeare “La Tempesta”. 


VELLETRI - Un anno di laboratori artistici e musicali, svolti e studiati apposta per accompagnare e vivacizzare la lettura di questa opera, considerata tra le più significative del grande drammaturgo inglese.
I bambini, dal più piccolo al più grande, si sono lasciati coinvolgere grazie alla varietà dei contenuti del libro: la magia, l’inganno, la prigionia, la libertà, il viaggio, il naufragio, l’odio, il perdono, la solitudine, l’amore. Tanti spunti ne sono scaturiti fino alla splendida rappresentazione finale portata in scena lunedì 5 giugno, nel tardo pomeriggio, presso il cortile della scuola.
Una varietà di situazioni rappresentative dei momenti salienti della storia, portate in scena da alunni motivati e divertiti nei panni di folletti, maghi, arpie, principi e principesse, marinai, elementi della natura e personaggi folli che hanno animato un’isola già di per sé magica. Il tutto in una cornice dipinta sui muri e accompagnato da musiche e letture dal vivo, a cura dei nostri affezionati genitori che, come sempre, hanno messo a disposizione la loro collaborazione e la loro arte senza risparmiarsi. Durante lo spettacolo ci sono stati anche momenti di giocoleria; i nostri alunni hanno avuto l’occasione di imparare l’arte circense grazie alle lezioni gratuite del circo svago di Jacopo Beretta che ha, in alcuni momenti, intrattenuto il pubblico con la sua presenza dall’alto dei suoi trampoli. E così: gli occhi rivolti verso i palloncini rossi che raggiungevano il cielo e le orecchie riecheggianti le note dei musicisti, abbiamo salutato un altro anno scolastico a Casale, sospirando e pensando che “Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni”. Le insegnanti.