Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




mercoledì 19 aprile 2017

Convegno "Quattro passi per Velletri", Sara Di Luzio: "Basta dire che a Velletri non c'è niente"

Giovedì 20 aprile a partire dalle ore 16.30 presso la Sala Tersicore del Palazzo Comunale di Velletri è previsto il convegno di presentazione del progetto "Quattro passi per Velletri".

Intervista a cura di Rocco Della Corte

VELLETRI - L'evento, organizzato da Camminiamo per Velletri in collaborazione con il Gruppo Archeologico Veliterno, vedrà la presentazione di un programma di tre uscite che interesseranno il centro storico di Velletri e che daranno la possibilità ai partecipanti di conoscere i segreti e le bellezze del territorio. Tra i relatori del convegno, insieme a Mauro Leoni e Sandro Vicario, ci sarà anche Sara Di Luzio, intervistata brevemente dalla nostra Redazione.
Sara Di Luzio, alla Sala Tersicore lei sarà relatrice di un convegno dal titolo molto particolare e non di certo dettagliato: perchè "Quattro passi per Velletri"?

Abbiamo lasciato volutamente il titolo dell'evento generico sperando di attrarre la curiosità dei cittadini. L'obiettivo è quello di scoprire, camminando, la nostra città in un percorso orizzontale che in tre itinerari coprirà tutto il centro storico. Il primo itinerario, ad esempio, partirà da Porta Napoletana per arrivare a Piazza XX Settembre ma attraverserà tutte le piazze e i vicoli della zona. Sarà un modo per capire l'evoluzione storica di Velletri, l'importanza della Cattedrale, in un passaggio dalla parte più antica a quella più contemporanea.

Sarà dunque un evento storico-culturale aperto a tutti? Che risposta vi aspettate e a chi vi indirizzate con questo ciclo di tre passeggiate?

Sicuramente cercheremo di spiegare gli aspetti più nascosti della nostra città, e abbiamo fissato tutte le uscite di giovedì proprio per una questione strategica. Vogliamo infatti coinvolgere anche i commercianti, spesso impossibilitati a partecipare a queste iniziative di stampo storico e culturale. Le camminate dureranno due ore e mezzo circa e si snoderanno negli angoli suggestivi di Velletri, città ricca di storia e tradizione.

Quale sarà il messaggio, se può anticiparcelo, che verrà dato dal convegno di giovedì 20 aprile alla Sala Tersicore?

Durante il convegno proietteremo delle immagini raffiguranti scatti di Velletri fatti nei punti che saranno toccati dai tre itinerari. La presentazione, però, non sarà solo fatta di foto: vorrei, e me lo auspico, un coinvolgimento dei presenti. Magari qualcuno ha delle curiosità, dei temi che vorrebbe approfondire, dei dubbi da sciogliere, e noi possiamo documentarci, studiare e dare delle risposte nelle camminate. In sintesi, comunque, se c'è un messaggio che vogliamo dare è quello di smentire che a Velletri non c'è nulla, perché non è così.